Lemorau DigiLC inkjet

45emorau DigiLC è una macchina compatta che effettua in un solo passaggio la stampa digitale e la finitura di etichette a bobina. Basata sulla tecnonologia dye inkjet Trojanlabel, DigiLC può lavorare con una risoluzione di 1.600 x 1.600 dpi in quadricromia e con passaggio carta fino a 250 o 330 mm. Il sistema di pulizia automatica della testine permette di mantenere qualità di stampa anche nelle grandi produzioni di etichette.

DigiLC può fustellare a registro in modalità semirotativa o rotativa ed è in grado di effettuare la finitura di etichette prestampate su altre macchine digitali. Infine, può produrre etichette neutre.

  • Velocità max. fustellatura rotativa 25 m/min (velocità semirotativa in funzione del lavoro) - (opzionale 100 m/min)
  • Larghezza max carta: 250 mm (330 mm opzionale)
  • Risoluzione e velocità di stampa 1.600 x 800 dpi a 18 m/min o 1.600 x 1.600 dpi a 9 m/min
  • Larghezza max. stampa 222,8 mm
  • Inchiostri di tipo Memjet NATURA
  • Contatore elettronico (etichette / metri)
  • Piano di giunta carta
  • Guidabanda elettronico per materiali opachi e trasparenti
  • Tensione carta variabile ed elettronica (automatica per asse di riavvolgimento dello sfrido e ribobinatore)
  • Memoria di 250 lavori
  • Set di lame circolari con regolazione trasversale
  • Asse di ribobinamento con mandrino 3", intercambiabile
  • Sensori per la rottura della matrice e del materiale
  • Ribobinatore con senso di rotazione invertibile
  • Assistenza remota
  • Pannello tattile multi lingua
  • Formati di fustellatura 203,20 - 431,80 mm (8" - 17") in modalità rotativa
  • Formati di fustellatura 41,30 - 371,00 mm (Z130) in modalità semirotativa
  • Diametro max ribobinatura 360 mm
  • Diametro max riavvolgimento matrice di scarto 360 mm
  • Diametro max plastificazione 300 mm (utilizzabile come sbobinatore, per uso fuori linea rispetto alla sezione di stampa)
  • Bancata di supporto professionale
  • Lame di taglio aggiuntive
  • Manometri di pressione per il fustellatore
  • Assi aggiuntivi (per plastificazione con liner o linerless anche in modalità fuori linea rispetto alla stampa)
  • Sensori clear on clear
  • Lame di taglio a rasoio
  • Mandrini di ribobinamento di vari diametri e/o pneumatici
  • Sistema di gestione della pressione di taglio tramite rullo eccentrico
  • Bancata di supporto modificabile su richiesta (esempio con cassettiera o ante)
  • Modulo di stampa digitale inkjet UV o LED (esempio CMYK, bianco, vernice) 600 x 600 dpi